Prof. Sergio Frasca

Si è laureato in Fisica nel 1973 presso l’Università degli studi di Roma.

L’attività di ricerca per la rivelazione delle onde gravitazionali si è svolta prima all’interno del gruppo ROG, che ha sviluppato alcune antenne gravitazionali e quindi, dal 1996, nella collaborazione europea VIRGO che ha costruito una grande antenna gravitazionale interferometrica di 3 km di lato.

In questo ambito ha sviluppato vari metodi di analisi dati, sia per la rivelazione di brevi impulsi, sia di onde periodiche.

Ha, tra l’altro, sviluppato algoritmi ed ha realizzato un sistema di acquisizione per l’analisi in tempo reale e la costruzione di database.

Negli anni 80 ha particolarmente seguito la messa a punto dell’esperimento Geograv, un’antenna gravitazionale a temperatura ambiente, la prima equipaggiata con vari sensori geofisici, per osservare l’effetto di disturbi di origine geofisica sui dati delle antenne gravitazionali.

Negli anni Novanta ha studiato la rivelazione delle onde gravitazionali con reti di antenne e ha proposto un nuovo concetto di antenna gravitazionale.

Successivamente si è dedicato alla ricerca dei segnali periodici e ha messo a punto un sistema gerarchico applicandolo alle antenne interferometriche LIGO e VIRGO.

Dal 2016 le collaborazioni LIGO e VIRGO hanno annunciato la rivelazione di onde gravitazionali.

Ha pubblicato 250 articoli su riviste internazionali. 

Come appartenente al gruppo LIGO e VIRGO gli è stato assegnato il “2016 SPECIAL BREAKTHROUGH PRIZE IN FUNDAMENTAL PHYSICS”; il “2016 GRUBER COSMOLOGY PRIZE” e il “PHYSICS WORLD 2017 BREAKTHROUGH OF THE YEAR”.

 

Pin It on Pinterest